Cappella del Rocciamelone da Revigliasco

Cappella del Rocciamelone da Revigliasco

Percorso collinare ad anello che sfrutta i sentieri n. 3 e n. 2 della collina di Moncalieri. Si svolge prevalentemente su traccia sterrata e strade bianche. Perfetto per la tecnica nordic walking.

Punto di partenza e di arrivo piazza Beria a Revigliasco, frazione collinare di Moncalieri. Si può parcheggiare facilmente nella piazza medesima, a patto di evitare le ore d’ingresso e uscita degli scolari.  Si trova posto, eventualmente, nella più bassa piazza Sagna, oppure lungo la via che attraversa il borgo.

Cappella del Rocciamelone da Revigliasco: percorso.

Dalla piazza si prende la direzione della Maddalena, per svoltare subito a sinistra in discesa. (cartelli indicatori, sentieri 2 e 3). Il percorso è sempre ben indicato dai segnavia bianco rossi CAI e da segni di vernice bianca sui collegamenti asfaltati. Questi si trovano nel primo tratto e nel tratto finale tra Strada Rondapaletto e Revigliasco. Lungo il percorso, si possono ammirare belle proprietà collinari e antiche vigne. Si attraversano bei tratti di bosco alternati a coltivi e cascine.

Cappella del Rocciamelone

Camminando al mattino presto non è raro incontrare leprotti e altri animali del bosco. Si può praticare correttamente in tecnica nordic, ad eccezione di un paio di brevi passaggi in cui la poiggia ha eroso il sentiero scavandolo profondamente. Questi tratti, in particolare, risultano ostici dopo piogge abbondanti. Si devono affrontare un paio di salite abbastanza impegnative, meglio avere un po’ di allenamento o prendersi qualche pausa.

Alla Cappella del Rocciamelone si trova un’ interessante bacheca che illustra la rete dei sentieri della collina torinese e una fresca fontana. In primavera si può godere della fioritura dei ciliegi. L’anello si può allungare di circa un chilometro se, anziché ridiscendere subito in piazza, si prende la direzione di Moncalieri e Pecetto e si svolta a destra in via Baricco. Da qui, ancora svoltando a destra, si risale il borgo lungo la via Beria fino alla piazza.

Volendo unire due percorsi in un lungo giro della collina moncalierese, dalla Cappella del Rocciamelone si può facilmente raggiungere l’anello di Castelvecchio.

Trivia

Consigliata una sosta ristoratrice presso Pan di zenzero, la torteria posta di fronte alla parrocchiale di San Martino, per una buona colazione o un aperitivo. Ed anche due passi per il bel borgo affacciato sulla pianura, con vista sul Monviso.

Total distance: 5612 m
Max elevation: 483 m
Min elevation: 325 m
Total climbing: 238 m
Total descent: -239 m