Nichelino Parco del Boschetto

Nichelino Parco del Boschetto

Un circuito perfetto per la pratica del nordic walking in zona benessere. In primo luogo, il percorso è pressochè pianeggiante, su fondo omogeneo. Molto favorevole alla tecnica: infatti si cammina su strada in terra battuta e tratti di sentiero agevole, con brevissime pendenze irrilevanti. Inoltre, lungo il percorso si trovano fontane, aree relax e zone pic nic. Certamente perfetto anche per esercizi di rafforzamento e stretching, vista la presenza di una zona attrezzata a palestra. Il bosco è una sorpresa continua. Infatti è popolato da scoiattoli e leprotti. Presenta una flora lussureggiante e piante secolari d’alto fusto. Non è raro incrociare il volo degli aironi e vederli planare sull’acqua del fiume.

Nichelino Parco del Boschetto: il percorso.

Tornando verso la città, si trova sulla destra un sentierino, grazie al quale si può evitare di sbacchettare sull’asfalto. Di qui è sufficiente tenersi sullo sterrato più ampio che compie il periplo del parco. Per un tratto il percorso rasenta il Sangone (attenzione alla biforcazione: prendere il ramo di destra, per evitare quello esposto sulla scarpata del torrente a rischio frana). Sicuramente ottimo in tutte le stagioni, ma meglio evitare le ore estive più calde. L’anello è percorribile nei due sensi, si può ripetere e variare scegliendo tra i molti sentieri interni al parco. Un’altra variante interessante si può ottenere prendendo la direzione del ponte ciclopedonale. Si affronta una breve salita e si può allungare il percorso. E persino collegarsi al circuito del parco Colonnetti. Infatti è possibile transitare per Parco Sangone e, attraversata Strada Castello di Mirafiori, entrare nel parco torinese

Nichelino Parco del Boschetto: consigli.

Parcheggio capiente e comodo, meglio non lasciare valori in auto perchè un po’ isolato. Il parcheggio più ampio del parco si raggiunge imboccando via Mughetti da via XXV Aprile. Appena varcato l’ingresso del parco, si nota sulla sinistra il sentierino che si vede nella foto sottostante. Questo conduce alla strada bianca principale, a tratti un vero sterrato, molto compatto e agevole.

parco del boschetto

Volendo concedersi una divagazione turistico culturale, al limitare del Parco del Sangone sorge il Mausoleo della Bela Rosin.

Distanza totale: 2934 m
Altitudine massima: 240 m
Altitudine minima: 225 m
Totale salita: 26 m
Totale discesa: -25 m