Giro del lago piccolo di avigliana

Giro del lago piccolo di Avigliana.

Percorso al 90% su sterrato: sentiero, carrareccia, brevissimo tratto di ciclabile asfaltata. Il giro del lago piccolo di Avigliana è ombroso, con brevi salite trascurabili. Un piacevole anello che si sviluppa intorno alla riserva naturale del Lago Piccolo di Avigliana. Percorribile in tutte le stagioni, da evitare dopo abbondanti piogge o nelle ore centrali estive.

Giro del lago piccolo di Avigliana: dettagli.

Vi sono ampie possibilità di parcheggio, eccettuato il fine settimana. Infatti i merenderos prendono d’assalto le rive dei laghi! Adiacente alla zona di partenza e arrivo si trova un bar ristorante ben fornito, birre artiginali incluse. Il percorso è interamente segnato e può essere reso leggermente più impegnativo scegliendo la variante del “Sentiero di collina”. Lungo tutto il percorso, si possono notare diversi esemplari dell’avifauna della riserva. Adatto anche a giornate di pioggia leggera, la fitta vegetazione ripara abbastanza dal maltempo. Nonchè dal sole nei giorni di canicola. Attenzione nella stagione calda: repellente d’obbligo! In quanto zona umida, è regno delle zanzare.

Giro del lago piccolo di avigliana

Alternativa per i più allenati

Per i più atletici c’è invece il “Sentiero dei Pellegrini”: in poco meno di 11 km conduce ad alcune borgate sopra il lago e infine alla Sacra di San Michele. Anch’esso segnalato, richiede allenamento e un minimo di attenzione, essendo la segnaletica verticale apposta talora piuttosto in alto sui fusti degli alberi. Quest’ultima variante è su fondo molto sconnesso e a tratti decisamente ripido e non consente lo svolgimento della corretta tecnica di nordic walking.

Distanza totale: 3443 m
Altitudine massima: 369 m
Altitudine minima: 357 m
Totale salita: 57 m
Totale discesa: -55 m