Parco di Stupinigi

Parco di Stupinigi – Nell’antica riserva di caccia

I percorsi all’interno del Parco di Stupinigi sono assolutamente adatti alla tecnica nordic walking e sono immersi nel verde di fusti secolari. Non è raro incontrare, nelle prime ore del mattino, la fauna che vi abita indisturbata. Le caratteristiche principali:

  • percorso su ampie sterrate
  • assenza di variazioni di pendenza
  • pressochè sempre ombreggiato
  • ottimi spunti storici, primo fra tutti la palazzina di caccia di Stupinigi

Parco di Stupinigi: come arrivare

Il Parco di Stupinigi, che si trova nell’omonima frazione del Comune di Nichelino, si raggiunge dal centro di Torino percorrendo corso Unione Sovietica. Per chi si debba servire della tangenziale, l’uscita è Stupinigi. I punti di accesso sono numerosi, come numerosi sono i possibili percorsi e variabili le distanze: noi abbiamo scelto di imboccare viale Torino, da tempo chiuso al traffico veicolare, partendo dall’incrocio con la Provinciale 142. A poca distanza si trova l’IRCCS di Candiolo, eccellenza scientifica piemontese.

Parco di Stupinigi

Parco di Stupinigi: il percorso.

La prima parte dell’itinerario si svolge su asfalto. Giunti alla prima svolta su sterrata a sinistra, la si imbocca per arrivare alla cascina Parpaglia. Attivo centro zootecnico, era una sorta di ricetto, che si distingue per

la torre circolare del castello che data dal XIV secolo

Da qui si imbocca il percorso della ciclabile per Pinerolo, e la si percorre a piacere, volendo fino ad arrivare di fronte alla Porta Reale. Le possibili varianti all’interno del Parco di Stupinigi sono numerose, conviene orientarsi con una mappa o un GPS, dal momento che presso molti bivi la segnaletica è decisamente carente.

Parco di Stupinigi: trivia.

Lungo il percorso che abbiamo provato non ci sono punti di ristoro nè fontane, conviene dunque essere autonomi. Sconsigliamo, per l’isolamento del luogo, di percorrerlo in soltudine, anche se sarebbe il modo più squisitamente meditativo per goderselo. Nella zona a ridosso della Provinciale 143 ci sono diverse aree pic nic con tavoli e panche, ma è anche la zona più frequentata, soprattutto nei fine settimana.

Distanza totale: 7868 m
Altitudine massima: 257 m
Altitudine minima: 243 m
Totale salita: 73 m
Totale discesa: -71 m